la valigia dell'autore

Mi piace ricordare in questi giorni il viaggio bellissimo che Erri De Luca mi ha fatto fare anni fa nella sua Ischia. Io sto con Erri De Luca oggi più che mai.

erri-de-luca

Per uno che viene da una città molto stretta, per niente panoramica, come è Napoli nelle sue seconde linee, terze linee di case. Per chi viene da un posto non adatto ai bambini, dove c’era la più alta mortalità infantile d’Europa e poi c’erano i bambini che andavano a lavorare a 5-6 anni, ecco che un ragazzino, un bambino, aveva il privilegio di poter passare dei mesi della sua vita estiva su un’isola davanti: Ischia.”

View original post 973 altre parole

Annunci