In Compagnia di una Penna

Immagine

Ischia…

colori su colori, un giorno qualunque che diventa un giorno speciale,

la magia di un’alba che si sfuma nella storia più antica.

Ischia…

la semplicità di un gesto banale, ripetuto costantemente,

mare e cielo, sole e luna, silenzio e chiasso.

Ischia…

un’ombra che si riflette sulle orme perse lungo il bagnasciuga,

il canto di un gabbiano che annuncia il suo arrivo.

Ischia…

l’orizzonte che apre al mondo, dove i confini si perdono nei giorni d’inverno,

dove la terra, a volte, sembra più vicina.

Ischia

una voce che hai vissuto sulla pelle, per tutta la vita,

una terra che sa di mare, che si perde nel verde.

Ischia…

i ricordi di ciak famosi, di fama mondiale, di stelle che brillavano in terra,

suoli calcati da stranieri.

Ischia…

terme e salute, bambini e adulti, cibo, cantine e vino.

Ischia:

“Amore, nacqui dalle tue viscere e cresco tra i tuoi profumi…

View original post 99 altre parole

Annunci