Non si fanno scelte ‘per’ i figli ma ‘grazie ‘ ai figli.

Sono motivazione, fonte inesauribile di forza e vitalità. E tutta questa bellezza si trasforma in luce interiore.

Si soffre quando crescono perché bisogna separarsi dalla parte di sé più bella, ma vederli percorrere il loro cammino, autonomamente, evoca in noi immagini antiche e sempre presenti di ciò che siamo stati, siamo e saremo … ‘grazie’ a loro.

image

Annunci